Installare MariaDB dai pacchetti di Centos 8 con la data directory dove vogliamo

Può capitare che serva installare MariaDB facendo in modo che i file dei DB non vadano a finire nella posizione classica (/var/lib/mysql). Se vogliamo mantenere l’installazione dai pacchetti (cosa utile per chi volesse un’installazione il più standard possibile) possiamo seguire questi passi (su Centos 8, ipotizzando di mettere i DB in /srv, ma potete usare il mount point che volete)

  1. Installare MariaDB:
    yum install -y mariadb-server
  2. Avviare MariaDB (essenziale per permettere la creazione dei database di sistema):
    systemctl start mariadb
  3. Stoppare MariaDB:
    systemctl stop mariadb
  4. Spostare la directory con i DB creata dal primo avvio:
    mv /var/lib/mysql /srv/
  5. Creare di nuovo la directory /var/lib/mysql
    mkdir /var/lib/mysql
  6. Sistemare i diritti:
    chown mysql:mysql /var/lib/mysql
    (queste ultime due operazioni sono necessari perché la directory /var/lib/mysql deve rimanere per ospitare il socket, il cui spostamento può creare problemi)
  7. Editare il file di configurazione di mariaDB
    nano /etc/my.cnf.d/mariadb-server.cnf
    cambiando solo la riga “datadir=” da /var/lib/mysql a /srv/mysql
  8. Avviare MariaDB:
    systemctl start mariadb
  9. Verificare che il servizio sia partito correttamente:
    systemctl status mariadb
  10. Securizzare l’installazione creando la password di root e togliendo ciò che non serve:
    mysql_secure_installation
  11. Verificare che si acceda a MariaDB:
    mysql -u root -p
    (inserire la password di root scelta al punto precedente e verificare che si vedano i DB si sistema con il comando “show databases”)

Ora MariaDB è in esecuzione con i DB ospitati nella directory /srv/mysql

© 2021 Catfish Blog | Tema: Storto di CrestaProject WordPress Themes.